BABKA D’AUTUNNO / hygge food

27.09.18 Babka Recipe

Scrivo dal mio mac, il sole entra dalla finestra della sala e mi avvolge completamente, scaldando l’aria attorno a me e facendomi venire quei delicati brividi sulla pelle. Finalmente è arrivato l’autunno e con sé il tanto odiato cambio dell’armadio…ma a pensarci bene finalmente posso indossare quella giacca della nuova collezione di Zara che comprai mesi fa! Ma bando alle ciance, oggi ho conosciuto Mrs Babka. Abbiamo parlato in inglese perchè io il polacco proprio non lo capisco!!! Si è presentata con un aspetto magnifico. Bella e scenografica, complessa e delicata, mi ha messo un po’ in soggezione all’inizio ma poi ho preso coraggio, l’ho affrontata…e mi sono impegnata nel provare a dedicarle una bella replica.

Spero vi piaccia, e che vi colpisca come è successo a me, che le immagini vi ispirino a provarci anche voi.

INGREDIENTI

  • 300 gr di farina W130
  • 35 gr di zucchero integrale di canna
  • 30 gr di Olio Evo
  • 1 cucchiaio di acqua
  • 1 Uovo (temperatura ambiente)
  • 12 gr lievito fresco
  • 6 gr di sale
  • 87 gr di latte
  • 1 cucchiaio di Miele
  • Latte per spennellare

 

PER LA FARCITURA

  • 280 gr di Mele pulite e pelate
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale
  • 1 cucchiaino d cannella in polvere
  • un seme di cardamomo
  • un pochino di acqua

 

UTENSILI:

  • Stampo per plumcake lungo circa 30-35 cm
  • Carta forno

ISTRUZIONI:

Create un impasto simile al pan brioches, io ho utilizzato il mio Kitchen Aid, servendomi dell’accessorio per il pane.

Scalda leggermente il latte, unisci lievito e miele

Kitchen Aid ON, aggiungi poco per volta la farina

Kitchen Aid ON, versa l’olio e l’acqua a filo e lascia assorbire.

Aggiungi lo zucchero e lascia impastare per 15 minuti

Aggiungi il sale e fallo incorporare.

Prendi la palla di pasta, ponila in una ciotola, e fai lievitare per 2 ore nel forno SPENTO precedentemente scaldato a temperatura bassa, se possibile lasciare la luce del forno accesa.

E’ il momento della farcitura, taglia le mele a dadini, metti in un pentolino con acqua, zucchero, cannella e seme di cardamomo, fai cuocere il tutto, elimina il seme, se necessario scola dall’acqua in eccesso e frulla. Il composto deve essere denso e non acquoso altrimenti farete fatica a comporre la Babka.

Una volta duplicato l’impasto, stendilo su un piano ricoperto da carta forno della grandezza del tuo stampo, crea un rettangolo di circa 35×30 cm.

Spalma la purea di mela all’interno senza andare vicino ai bordi.

Arrotola la pasta partendo dal lembo della parte più lunga del rettangolo, formando un bel Roll!

Ora taglia a metà per il lungo il rotolo lasciando la prima parte integra e arrotola i due lembi con molta delicatezza creando una specie di treccia ma con solo 2 lembi.

Predi il tutto, aiutandoti con la carta forno che avevi messo sotto e posiziona il tutto nello stampi per plumcake. Vedrai che si adagerà da solo.

Spennella con il latte e posiziona qualche scaglia di mandorla sopra a guarnire e a dare croccantezza.

Lascia lievitare ancora per almeno un’ora e mezza.

Trascorso il tempo la Babka raddoppierà ancora il suo volume inizierà ad essere davvero bella! A questo punto preriscalda il forno a 180° modalità STATICO e cuoci per circa 30 minuti.

CHE EMOZIONE VEDERLA CRESCERE!!! AH AH AH

 FARCITURA
 PRIMA E DOPO LA SECONDA LIEVITAZIONE
 DOPO SOLI 20 MINUTI DI FORNO

 

Un immenso grazie a Roberta di Helthy Little cravings per avermi ispirata. ❤️